Villa Piediprato - Spinetoli

Nel 1989 i giardini e la Villa Piediprato, una casa fortezza del XIV, si presentavano in stato di abbandono, con la originaria struttura compromessa dagli innumerevoli interventi di costruzione e ampliamento succedutisi. Nel progetto si è restituito ad ogni luogo la propria identità: i tre terrazzamenti del giardino all’italiana, che ricuciono il rapporto tra l’architettura e l’affaccio sulla vallata, il giardino della piscina, il bosco restaurato di cui si è accentuata l’aspetto di spontaneità.