Dipinti

Il colore

"La pittura è l’arte dei colori e dei segni. I segni esprimono la forza, la volontà, l’idea. I colori, la magia. Ho detto segni, non sogni." afferma Licini.
L’esperienza, nel dipingere, insegna a far propri i colori; a partire dai tre colori primari, mescolandoli tra di loro, come in una alchimia, si possono ottenere tutti i colori. Una 'magia'.
Nel tempo, dipingendo, si selezionano i propri colori, la propria “tavolozza” personale e, negli accostamenti, ci si riconosce.
In natura esistono tutti colori, ma solo nella loro composizione l’artista realizza l’opera.
Così anche il progettista del giardino utilizza gli elementi di base della sua personale grammatica: i volumi e i colori.
E’ il colore, ancor più del volume, che riesce, in base agli accostamenti, alla tonalità, a suscitare emozioni.
Fonte di felice ispirazione è la natura e la sua osservazione attenta insegna più di ogni altra fonte. Ci raccomanda la misura e il rifuggire gli eccessi, ci suggerisce di utilizzare non solo i colori delle fioriture, ma anche le sfumature, le trasparenze, le stagionalità delle piante verdi.

1971 - 1982